Passa alla homepage

Giacche da pioggia

Quale giacca da pioggia è adatta ai bambini?

Non importa che tempo faccia. Le bambine e i bambini amano giocare all'aperto. Nei giorni di pioggia, un abbigliamento adeguato è ancora più importante. Ci sono alcune caratteristiche da ricercare in una giacca da pioggia per bambini.

Impermeabile e antivento

Una buona giacca da pioggia deve innanzitutto proteggere dall'acqua. Ma quando una giacca da pioggia è impermeabile? E cos'è la colonna d'acqua? La cosiddetta colonna d'acqua è un'unità di misura che indica quanto tempo impiega l'acqua a penetrare nel materiale della giacca. In un'elaborata procedura di test, la giacca viene esposta a una pressione d'acqua costante finché la terza goccia non attraversa il materiale. Non è facile rispondere alla domanda su quale sia la colonna d'acqua giusta per una giacca antipioggia. In Germania, i tessuti con una colonna d'acqua di 1500 mm sono considerati impermeabili. Nell'UE, anche 800 mm sono sufficienti per i tessuti di categoria 2 secondo la norma EN 343:2003. I laboratori federali svizzeri per il collaudo dei materiali e la ricerca (EMPA) di San Gallo stabiliscono standard più elevati, ovvero 4.000 mm. Naturalmente, un normale gioco sotto la pioggia non richiede necessariamente una giacca da esterno di una marca importante con cui il bambino possa scalare il Cervino. Tuttavia, si dovrebbe considerare una colonna d'acqua di 3.000 mm. La pioggia normale può trasformarsi rapidamente in pioggia battente e voi volete certamente che il vostro bambino arrivi a casa asciutto. Una colonna d'acqua molto alta è offerta, ad esempio, dalla giacca antipioggia Rukka Bali. Quando una giacca è considerata impermeabile, è anche antivento. L'impermeabilità al vento è particolarmente importante in caso di tempesta, per evitare che il bambino si congeli.

Buona visibilità

Soprattutto in caso di pioggia e nelle stagioni più buie, è importante che il bambino sia facilmente visibile. Un colore accattivante e catarifrangenti come quelli della giacca antipioggia per bambini Basic di Playshoes sono ideali per questo scopo.

Traspirabilità

La traspirabilità di una giacca da pioggia non deve essere sottovalutata. Se la giacca è impermeabile all'interno e all'esterno, diventa rapidamente troppo calda all'interno. Questo è un problema soprattutto quando si gioca, perché il sudore non viene convogliato all'esterno. La maggior parte delle giacche è dotata di membrane speciali che, pur essendo impermeabili, conducono l'umidità dall'interno verso l'esterno. La traspirabilità viene misurata in base al cosiddetto test Moisture Vapour Transmission Rate o MVTR. Questo metodo verifica l'evaporazione del liquido in un determinato periodo di tempo. L'unità minima dovrebbe essere compresa tra 1.000 e 1.500 g/m²/24h. Si consigliano giacche antipioggia con una traspirabilità di 3.000 g/m²/24h, dato che i bambini si muovono molto.

Rivestimenti esterni

I rivestimenti esterni consigliati includono poliuretano, poliammide e poliestere. Il poliuretano e la poliammide sono particolarmente utilizzati perché privi di sostanze nocive e impermeabili. Il poliestere, invece, ha un'ottima capacità di trasportare l'umidità. Nel caso di uno strato esterno in cloruro di polivinile, è necessario prestare particolare attenzione all'eventuale utilizzo di ammorbidenti nocivi. Inoltre, esistono alcune membrane come il GoreTex, che si trovano principalmente nel mercato dell'abbigliamento outdoor. Queste membrane speciali sono progettate per essere impermeabili, antivento e traspiranti.

Strati

Le giacche antipioggia per bambini possono essere composte da diversi strati. Ad esempio, il materiale esterno è affiancato da una fodera interna o da una combinazione di membrana, materiale esterno e fodera interna. Le giacche softshell combinano lo strato esterno con diversi strati di membrana. Le giacche Hardshell hanno uno strato esterno particolarmente resistente.

Materiale interno

Il materiale interno è solitamente costituito da cotone o poliestere. Il poliestere si inumidisce meno rapidamente durante l'attività fisica. Il cotone migliora la sensazione della pelle. Tuttavia, questo è importante solo in estate, quando il bambino indossa un indumento a maniche corte sotto la giacca antipioggia.

Sostanze nocive

Gli indumenti da pioggia, come giacche e pantaloni, sono solitamente prodotti con l'aiuto di sostanze chimiche. L'impregnazione, ad esempio, garantisce l'impermeabilità. Le membrane garantiscono la traspirazione dell'abbigliamento. Tuttavia, è necessario prestare sempre attenzione alla misura in cui vengono utilizzate sostanze chimiche. Öko-Test e altre riviste per i consumatori testano regolarmente l'abbigliamento per bambini alla ricerca di sostanze nocive, tra le altre cose. Anche l'etichetta OEKO-Tex Standard 100 fornisce informazioni.

Il design

Infine, ma non meno importante, è importante che il design della giacca antipioggia piaccia a vostro figlio. Perché ciò che non piace ai bambini, alla fine non è detto che lo indossino e potrebbero giocare sotto la pioggia senza giacca.