Dall'allattamento al biberon: come trovare il biberon e la tettarella perfetti.

Il passaggio dall'allattamento al seno al biberon non è sempre facile. Anche chi non può allattare da giovane mamma ha bisogno di un biberon e della tettarella giusta fin dall'inizio. I biberon sono disponibili in molti modelli diversi e, con il giusto attacco, diventano flessibili per soddisfare le esigenze individuali. Che si tratti di latte, tè o succo di frutta, ogni bevanda ha bisogno della tettarella giusta e, naturalmente, del foro giusto. Se il foro e la tettarella non sono ben abbinati, il bambino rischia di soffocare o di diventare impaziente perché non riceve abbastanza cibo. I biberon sono ora disponibili anche in una plastica speciale adatta ai più piccoli. È inoltre possibile scegliere tra diversi materiali, forme e dimensioni per i tappi. Spesso è sufficiente provare diversi prodotti per trovare quello migliore per il bambino.

Perché uno sterilizzatore è indispensabile per la tettarella del bambino

Chi non l'ha mai provato: quando finalmente tutto è perfettamente abbinato, la tettarella si rompe o deve essere sostituita. Se ne avete diverse in circolazione, passare a un altro attacco non è così difficile. Soprattutto ora è importante che le tettarelle di gomma siano sempre ben sterilizzate. Con un pratico sterilizzatore, questo è possibile senza perdere molto tempo ed è anche molto accurato. È adatto anche per sterilizzare biberon, giocattoli e succhietti. I bambini e i neonati in particolare non hanno molti anticorpi e i germi e i batteri hanno spesso vita facile.

Tutto per il biberon: dai portabiberon agli scaldabiberon

Senza gli accessori giusti, il miglior biberon è buono solo a metà. Che si tratti di tettarella, spazzolino per biberon o supporto per biberon, i biberon non hanno bisogno solo della tettarella giusta. I biberon e gli accessori si asciugano particolarmente bene sugli appositi portabiberon e tengono in ordine la cucina. Anche i vari spazzolini per biberon dovrebbero far parte della dotazione di base della cucina per la pulizia di biberon, tazze e tettarelle. Perfettamente adatti alla preparazione di alimenti per bambini sono i porzionatori di latte in polvere e gli scaldabiberon. In un contenitore ermetico, sono anche i compagni ideali quando si va in giro. Elettrici o termici, i pratici scaldabiberon non dovrebbero mancare in nessuna famiglia con un bambino piccolo. Anche se il piccolo dorme più a lungo, la pappa può essere preparata normalmente e mantenuta calda per un certo tempo nel contenitore termico. Uno scaldabiberon elettrico è particolarmente adatto per la notte. La pappa per il bebè può quindi essere porzionata già la sera e conservata in frigorifero fino al momento del bisogno. Nello scaldabiberon, poi, viene riscaldato alla giusta temperatura quando serve.

Quando e perché sostituire i biberon

Non è per motivi igienici che i biberon vanno cambiati regolarmente. Con il tempo cambia anche la quantità di cibo che il bambino mangia. Se nei primi mesi sono sufficienti biberon di piccola capacità, in seguito i piccoli bevono quasi il doppio. I biberon, poi, devono essere particolarmente maneggevoli per le mani dei bambini piccoli. In questo modo, i bambini imparano rapidamente a tenere il biberon da soli. Naturalmente, non dovrebbe mancare nemmeno un simpatico bavaglino.