Passa alla homepage

Bavaglino

Imparare a mangiare in modo indipendente fin da piccoli

Solo pochi anni fa, era comune che i bambini venissero nutriti precocemente. All'età di circa quattro-sei mesi, un adulto faceva sedere il bambino sulle ginocchia, gli teneva le braccia e gli spingeva in bocca un cucchiaio di porridge dopo l'altro. Il tutto veniva consumato, spesso sotto costrizione. Perché?

I bambini sviluppano un rapporto abbastanza rilassato con i pasti fin da piccoli, se li si lascia fare. Si mostrano quando sono interessati a mangiare. Perché allora la mamma viene osservata con attenzione mentre mangia, i movimenti di masticazione vengono imitati, i cucchiai immaginari vengono infilati nella loro bocca. Questi sono segnali inequivocabili che indicano che un bambino è interessato a mangiare. Se i grandi danno da mangiare (meglio: danno) il porridge o semplicemente tengono pronto del cibo adatto ai bambini è una questione di fede.

I bambini molto piccoli che non sono ancora seduti autonomamente possono essere tenuti in braccio. Tenuti di lato, i bambini possono vedere bene quello che fa la mamma o il papà e mangiare insieme a loro. Va da sé che a volte qualcosa va storto. I bavaglini assicurano che i vestiti rimangano puliti. Tuttavia, con un solo bavaglino non si va lontano: potrebbe esserne necessario qualcuno in più. Perché i bavaglini vanno lavati subito quando si sporcano per mantenere l'igiene della pappa.

Sulla propria sedia, con la propria tovaglietta

Non appena i bambini sono in grado di sedersi autonomamente, dovrebbero poterlo fare anche a tavola. Laseduta indipendente è resa possibile da un seggiolone. Morbidi cuscini sostengono il bambino, una cintura come quella del seggiolino auto garantisce la sicurezza. I vari produttori offrono diversi accessori con cui è possibile adattare il tavolo alle esigenze del bambino. Il tavolino precostruito offre spazio sufficiente per piatti, tazze e ciotole in materiali robusti e posate a misura di bambino.

Forchette, cucchiai e coltelli piccoli e leggeri non solo hanno un peso adatto alle mani dei bambini, ma anche una dimensione che si adatta alla piccola anatomia della bocca. Piatti e posate facilitano il bambino nel mangiare in modo autonomo e allo stesso tempo sono smussati e quindi più sicuri delle posate per adulti.

I bavaglini devono essere facili da mettere e togliere

In realtà, non importa se i vestiti vengono cambiati dopo il pasto e devono essere lavati, o se si tratta di un bavaglino grande con le maniche. Almeno dal supporto della lavatrice. Ai bambini non piace essere cambiati troppo spesso. Si sentono a loro agio nei loro vestiti. Per questo motivo, è meglio un bavaglino che si indossa sopra i vestiti normali e li protegge. Infatti, il bavaglino con chiusura a pressione o in velcro (più raramente con laccetto) può essere fissato semplicemente dietro il collo. Non viene tirato sopra la testa. Molto pratiche sono anche lepettorine per le maniche. Non proteggono solo la parte anteriore dell'abbigliamento, ma anche le maniche.

Inoltre, i bavaglini sono facili da curare. Possono essere lavati ad alte temperature in lavatrice, cosa che alcuni capi non sopportano. L'ideale è che ci sia almeno un bavaglino per ogni giorno; un set di sette bavaglini è sufficiente per molte famiglie. Se il bambino viene seguito in un asilo nido o da una baby-sitter, è necessario un secondo set.

Al momento dell'acquisto, assicuratevi che il bavaglino sia realizzato con materiali confortevoli e sia facile da indossare e togliere. Alcuni bambini non amano il suono sferragliante della chiusura in velcro, quindi per loro è meglio un bavaglino con bottone a pressione. Per quanto riguardala cura e il lavaggio, la maggior parte dei bavaglini sono molto facili da pulire e di solito durano per molti anni .