Passa alla homepage

tappeto gioco per bambini

Tappeti gioco - mondi di gioco colorati per piccoli esploratori

Che cos'è un tappeto gioco?

Il termine tappeto da gioco è in realtà un termine collettivo. Si usa per tutti i tipi di coperte, stuoie, tappeti e altri tappeti che servono come base quando i bambini giocano sul pavimento. Il classico tappeto da gioco, che molti conoscono ancora dall'infanzia, è il sottile tappeto di feltro con strade e case stampate sopra. Su questo tappeto per bambini si potevano organizzare gare automobilistiche e costruire città fantasiose con i mattoncini. Oltre ai classici tappeti a motivi, oggi sono disponibili numerosi altri tappeti e sottotappeti innovativi.

Quando è utile un tappeto da gioco per i bambini?

Un tappeto da gioco ha senso in ogni caso quando il pavimento della stanza dei bambini o del luogo di gioco preferito è duro e freddo. I tappeti gioco sono utili anche su moquette ruvida e dura. I bambini si siedono spesso sul pavimento quando giocano e scivolano sulle ginocchia. I tappeti da gioco proteggono dal freddo, sono comodi per le ginocchia e i pantaloni e incoraggiano il gioco creativo con colori e motivi adatti ai bambini.

I tappeti gioco possono anche essere utilizzati come una sorta di trappola per lo sporco. Un bambino che viene messo a giocare sul pavimento tende a sputare quando si trova a pancia in giù. Un tappeto da gioco o un tappeto per gattonare sono più comodi da pulire rispetto a un tappeto. Sui pavimenti molto scivolosi, i tappetini colorati, purché siano antiscivolo, fanno sì che il bambino non scivoli troppo spesso durante i primi tentativi di camminare. Infine, i genitori che giocano con loro siedono molto più comodamente sui tappeti che sul pavimento duro.

Quale tappeto da gioco è adatto al mio bambino?

Se in casa c'è un neonato o un bambino, un tappeto per gattonare ben imbottito è quello che fa per voi. I bambini piccoli, in particolare, hanno ancora la testa molto sensibile, quindi devono essere posizionati in modo particolarmente morbido e delicato. Le morbide coperte proteggono il bambino dal contatto troppo duro con il pavimento durante i primi tentativi di rotolamento e gattonamento.

A partire dalla prima infanzia, i bambini si divertono molto con i tappeti puzzle che li invitano a sedersi, gattonare, saltellare e stare in equilibrio. Sono ideali per gattonare e scatenarsi e promuovono le capacità motorie, in quanto i bambini possono ricomporre i tappeti puzzle da soli per formare nuove forme e modelli.

I bambini che amano creare i propri regni e costruire in modo creativo mentre giocano si divertiranno molto con i tappeti gioco classici, disponibili in numerose varianti. Questi tappeti gioco a motivi sono adatti ai bambini a partire dai 2 anni di età. Che si tratti di una bambina o di un bambino, c'è qualcosa per tutti i gusti nei numerosi mondi di gioco colorati.

Le dimensioni del tappeto per bambini dipendono in parte dallo spazio disponibile in casa. Abbiamo le misure giuste sia per gli appartamenti più angusti che per quelli più spaziosi.

Quale materiale è consigliato per un tappeto per bambini?

Il cotone è un materiale/tessuto molto popolare per i tappeti da gioco. È facile da curare, delicato sulla pelle e facile da pulire. I tappeti foderati contengono solitamente un'imbottitura in fibre di poliestere. Questo materiale ammortizza bene, mantiene la forma ed è adatto a chi soffre di allergie. Insieme a un rivestimento in cotone, questa combinazione è ideale per i neonati e i bambini che gattonano.

I tappeti puzzle colorati, spesso decorati con numeri, lettere o altri motivi, sono realizzati in schiuma indurita. Questo li rende solidi in superficie e sufficientemente ammortizzanti sotto sforzo. Questi tappeti sono facili da pulire con un panno umido, il che è un grande vantaggio, soprattutto per i bambini più piccoli.

Per i bambini più vivaci, assicuratevi che il retro del tappeto giochi sia impregnato di antiscivolo. In questo modo, il tappetino rimarrà sempre in posizione anche durante i giochi più sfrenati.