Passa alla homepage

Panni da coccolare

Il panno per le coccole come compagno fedele e consolatore

Stanco, il bambino si accoccola nel suo panno per le coccole: la giornata è stata faticosa, ora è il momento di dormire. Il panno morbido viene appoggiato sugli occhi e sulla fronte, il bambino sospira ancora una volta, poi si sente un leggero russare...

L'estremità di una coperta, un panno per sputare, l'angolo di un cuscino, un vero e proprio panno per le coccole, l'orecchio di un peluche o la manica: La maggior parte dei bambini cerca un pezzo di tessuto da succhiare per rilassarsi o per coprirsi gli occhi. Il panno per le coccole è un classico che accompagnava già Linus dei Peanuts. A differenza di altri giocattoli o anche dei peluche, il panno per le coccole accompagnerà il bambino per molti anni.

I sonagli per bambini offrono divertimento e intrattenimento

Forse il panno per le coccole è il primo giocattolo del vostro bambino, ma non sarà l'unico. A partire dall'età di circa sei mesi, il bambino si interesserà sempre più a tutti i tipi di cose. Il panno per le coccole viene usato solo per dormire. I sonagli e i giocattoli da afferrare in legno o plastica tengono occupato il bambino. Gli oggetti colorati e maneggevoli vogliono essere toccati, afferrati, spostati, succhiati con la lingua e masticati. È importante assicurarsi che i giocattoli siano sicuri per il bambino: Non devono staccarsi piccole parti dai sonagli e dai grasper e i materiali devono essere sicuri per la salute.

Quando siete in giro, dovreste sempre avere con voi dei piccoli giocattoli come i consolatori, i sonagli e i grasper. Questi giocattoli favoriscono lo sviluppo del bambino perché stimolano le capacità motorie. Il panno per le coccole, invece, è ciò di cui il bambino ha bisogno quando è stanco: Il panno per le coccole ha un odore familiare.