Passa alla homepage

Giocattoli appesi

Giocattoli da appendere per bambini

L'orsetto è appeso proprio davanti al naso del bambino. Lo fissa con gli occhi e lo raggiunge. La manina non lo colpisce del tutto, l'orsetto oscilla avanti e indietro. Il bambino grida di gioia: ha colpito il suo giocattolo!

Tutti i giocattoli che sono attaccati a una corda flessibile sopra la testa del bambino nella carrozzina, nel seggiolino auto o nella culla si chiamano giocattoli sospesi. Maxi Cosi o attaccati al lettino. Il giocattolo incoraggia il bambino a muoversi: segue con gli occhi le figure colorate di legno o di plastica, le afferra, le tiene strette. Forse il bambino riuscirà a tirare il giocattolo verso di sé. Poi il bambino esplorerà le figure, i sonagli e i campanelli con le dita e la bocca.

Così il bambino non solo impara ad afferrare le cose, ma impara anche un po' di indipendenza: se è interessato a qualcosa, può allungare la mano e toccarlo da solo. I giocattoli sospesi favoriscono lo sviluppo del bambino.

Quanto è sicuro il giocattolo appeso?

La sicurezza dei giocattoli sospesi per i bambini dipende da diversi fattori. Cercate materiali di alta qualità. Se emette uno strano odore, probabilmente non è sicuro. Il giocattolo appeso deve essere progettato in modo che nessuna piccola parte possa staccarsi. Le clip di fissaggio devono essere ben salde.

In caso contrario, il giocattolo appeso potrebbe allentarsi quando il bambino lo tira. Fissate il giocattolo appeso alla carrozzina o al seggiolino auto a un'altezza tale che il bambino non possa mettersi la corda o l'elastico intorno alla testa o al collo, nemmeno per sbaglio. Inoltre, i bambini amano giocare con sonagli e maniglie quando sono in giro.